Font Microsoft

Questo è un post tecnico di 11 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

È consigliabile — solo per una questione di compatibilità tra piattaforme diverse — installare il set di font della Microsoft, fornite gratuitamente e a patto di ridistribuirle così come sono.
Da terminale diamo:

sudo apt-get install msttcorefonts

Ci ritroveremo col TimesNewRoman, l’Arial, il Verdana & Co. installati.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

Un pensiero riguardo “Font Microsoft”

  1. Funziona alla grande! Che spettacolo…
    Tuttavia sulla mia Ubuntu 7.10 questo pacchetto dava fastidio a firefox: non ne voleva più sapere di avviarsi dopo aver installato msttcorefonts!

    Ho risolto in questo modo:
    sudo chmod +r /usr/share/fonts/truetype/*.tt

I commenti sono chiusi