Download manager: Gwget

Questo è un post tecnico di 11 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Per gestire i propri download in Ubuntu/Gnome usiamo abitualmente wget da terminale.
Ma c’è un front-end grafico per questo potente strumento: si chiama Gwget.

Installiamolo da Synaptic o da terminale:

sudo apt-get install gwget

Una volta avviato, si andrà a posizionare nel systemtray. Da qui potremo gestire gli scaricamenti multipli, mettere in pausa uno e avviare l’altro, acquisire automaticamente dalla memoria il link ad un file, e altro ancora. Ottimo strumento.

[Update]

Io preferisco settare Gwget in modo tale da scaricare un file alla volta. Ciò significa che, mentre sto scaricando un file, posso aggiungerne di altri che si metteranno in attesa, senza rallentare lo scaricamento del precedente.
Basta andare nelle Preferenze, cliccare sulla casella “Limit number of simultaneous downloads to” e inserire 1:

preferenze-gwget.png
Buon scaricamento a tutti! ;-)

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .