Compiz Fusion, che meraviglia!

Compiz e Beryl si sono fusi assieme e hanno dato vita ad unico progetto: Compiz Fusion. Ecco la mia esperienza nell’uso e cosa ho fatto per installarlo.

Questo è un post tecnico di 10 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Oggi ho provato Compiz Fusion:

Una schermata di Compiz Fusion e del suo plugin Expo in azione. Qui ho impostato un desktop con 3x2 scrivanie.
Una schermata di Compiz Fusion e del suo plugin Expo in azione. Qui ho impostato un desktop con 3×2 scrivanie.

Come già saprete, sulla mia macchina funziona a meraviglia Beryl sostenuto dalla mia nVidia; Compiz, al contrario, va lento e per me è impossibile da usare. Era ovvio che provassi Compiz dopo la riunione dei due team e vi assicuro che è stata un’esperienza esaltante! Compiz è una scheggia, le animazioni sono veramente fluide, Firefox e il suo scrolling vanno a meraviglia, ecc. Provatelo, se ne avete voglia, considerando che è comunque software sperimentale, quindi cautela e fate un backup del vostro sistema prima di procedere.

Fonti: blog di Treviño, Forum di Ubuntu-it, wiki di Ubuntu-it.

Come ho proceduto

Innanzitutto ho disinstallato completamente Compiz e Beryl, che usavo nella versione dei repo ufficiali di Ubuntu. Ho rimosso anche tutti i file di configurazione presenti nella mia home: questo perché la nuova versione potrebbe dare problemi con i vecchi file.

sudo apt-get remove compiz-core desktop-effects
rm -rf ~/.compiz
rm -f /usr/local/bin/compiz
rm -rf /usr/local/lib/{compiz,libdecoration}*
gconftool-2 --shutdown
gconftool-2 --recursive-unset /apps/compiz

Ho poi aperto il mio sources.list:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

e ho incollato queste righe (i repo di Treviño):

# Repo di Treviño
deb http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty eyecandy
deb-src http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty eyecandy

Ho autenticato i pacchetti importandomi la chiave:

wget http://download.tuxfamily.org/3v1deb/DD800CD9.gpg -O- | sudo apt-key add -

ed infine ho installato il tutto:

sudo apt-get update
sudo apt-get install compiz-gnome compizconfig-settings-manager libcompizconfig-backend-gconf compiz-fusion-*
KDE
Per Kde date invece al posto del precedente comando:

sudo apt-get install compiz-kde compizconfig-settings-manager libcompizconfig-backend-kconfig compiz-fusion-*

Ho poi aperto il gestore delle mie sessioni con:

gnome-session-properties

e ho creato una nuova voce che ho chiamato Compiz e ho incollato questa riga:

compiz --replace

Ho salvato il tutto e ho chiuso la sessione attuale.
Una volta riavviato il pc, mi sono goduto appieno il nuovo Compiz! :D

Qualche accortezza

Come avrete intuito, l’installazione è molto facile, grazie all’instancabile Treviño; l’unica accortezza da tenere in mente è di eliminare completamente Beryl e Compiz. Infatti, in un primo momento non avevo disinstallato né Beryl né Compiz; in questa situazione il nuovo Compiz partiva solo dopo un paio di minuti! Ho, quindi, disinstallato tutto, compreso il nuovo Compiz, e ho reinstallato solo Compiz Fusion, la qual cosa ha risolto il problema.
Ne rimane solo uno: dove sono le ombre? Anche se Treviño ne indica la soluzione, a me non vanno. Ne sapete di più?
Per far apparire le ombre date nel terminale:

gconftool-2 --type float --set /apps/compiz/plugins/decoration/allscreens/options/shadow_radius "8"

Se volete modificarle (ad es. per renderle più o meno evidenti o per altro), aprite gconf-editor e andate in /apps/compiz/plugins/decoration/allscreens/options: lì trovate le opzioni modificabili.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

16 pensieri riguardo “Compiz Fusion, che meraviglia!”

  1. Attento perche’ il Trev ha sbagliato con il cut’n’paste dimenticando una “i” in “plugins”. Ecco la stringa corretta:

    gconftool-2 --type float --set /apps/compiz/plugins/decoration/allscreens/options/shadow_radius "8"

    Dovrebbe funzionare. :)

  2. Grazie Giuliastro, funziona a meraviglia.
    Non mi ero accorto della i mancante. ;)

    P.S. ti ho modificato il commento mettendo nel tag code il comando.

  3. Anche a me ci sono tre compiz in esecuzione più compiz.real…veramente strano!
    Comunque i miglioramenti sono finalmente tangibili: i miei rimpianti di beryliano si ridimensionano per fortuna! :)
    Ciao!

  4. A proposito di backup…

    epotresti esplicitare meglio, magari con un documento ad hoc (se lo hai già pronto..), le strategie di backup in ambiente linux ?

    Mi spiego: in ambiente windows saprei dirti con sufficiente precisione cosa, come e quando fare, in base alla struttura; e soprattutto avrei la sicurezza di saper ripristinare tutto senza grossi problemi e in tempi per me stimabili.

    In ambiente linux tutte queste certezze non le ho ancora acquisite, per mancanza di “cultura” ed esperienza. Mi sentirei impacciato.

    Certo, la mancanza di esperienza è un problema mio, però uno scambio di idee con che ne sa di più apre sicuramente la mente.

    Grazie a te e a quanti vorranno dare un contributo.

    Valerio

  5. il mio non è un commento ma una richiesta di aiuto. Per Voi maestri, se potete darmi una mano ve ne sarei molto grato, il mio problema è legato alla mia scheda video:

    scheda video: ATI All-in-wonder Radeon
    (ediz. 2002 per windows 2000)
    tipo di ASIC: Radeon
    ID ASIC: 5144
    tipo di BUS: AGP 1x – AGP 2x – AGP 4x
    dimensioni memoria: 32.0 M
    memoria: DDR SGRAM/SDRAM

    Ebbene non riesco a trovare i drive adatti per xp. Alcuni che ho scaricato dal sito ati non mi fanno funzionare bene la scheda. Quando vedo la TV le immagini sono rallentate mentre l’audio no. E mi da anche problemi, simili, con i giochi.

    Potete aiutarmi????

    GRAZIE MILLE

  6. @ Claudio
    Non so se ti sei accorto che in questo blog si parla di Linux! :D
    Comunque, volendo aiutarti lo stesso, dovresti dirci almeno il modello esatto della tua AIW, perché dal solo ID io non riesco a risalirci.
    Ma un giro nel sito Ati lo hai fatto: com’è che non trovi il driver corretto?

  7. finalmente!gli effetti funzionano bene, come unico problema ho che quando avvio il sistema, la prima volta lo schermo si pianta, allora riavvio X con Ctrl-Alt-Bk Sp e tutto torna a posto,qualcuno ha qualche idea su come eliminare questo piccolo inconveniente?
    ps ho una ati mobility radeon x1600
    grazie!

  8. Io uso una nVidia e qualche volta è successo anche a me… beh, non saprei; consideriamo che è software in continuo sviluppo.

  9. salve, volevo solo chiedere una cosa. dite che per adesso conviene tenere beryl visto che è piu stabile, o che si può mettere tranquillamente compiz fusion?
    oconverrebbe aspettare che ne esce una versione piu stabile?

  10. L’ho installato davvero in 2minuti grazie alla vostra guida ma ha un difetto che aveva anche il vecchio compiz: quando lo attivo mi spariscono le barre delle finestre (quelle coi comandi per chiudere ingrandire etc… per intenderci) e non capisco perchè: le prime volte che ho avviato ubunto 704 mi andava tutto bene poi ho dovuto reinstallarlo e mi ha dato questo problema… ho seguto alla lettera tutte le istruzioni sia sull’installazione dei driver nvida che di compiz e non riesci a trovare una soluzione o qualcunaltro con lo stesso problema. vi prego potreste darmi una mano? mille grazie in anticipo!!!

I commenti sono chiusi