Cubo bianco: pacchetti telperion

Questo è un post tecnico di 10 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Per la serie “Beryl: rimandiamo a casa il cubo bianco”, segnalo — per chi non lo sapesse — che i pacchetti generati da Telperion funzionano benissimo. Li ho appena provati sui pacchetti downgradati e hanno aggiornato egregiamente il tutto.

Per aggiornarli seguite periodicamente questo post, dove telperion pubblica di volta in volta il link per scaricarli. Lì trovate le istruzioni (semplicissime), che comunque si riducono a un bel:

sudo dpkg -i *.deb

dato nella cartella dove avete decompresso il tar.gz.

Buon aggiornamento a tutti! ;)

P.S. Treviño, non ci abbandonare: piaceva a tutti la possibilità di aggiornare con apt-get upgrade!

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

25 pensieri riguardo “Cubo bianco: pacchetti telperion”

  1. Ma non ho capito, una cosa scusate, abbiate pazienza: io ho disinstallato Beryl, dopo avere avuto il problema del cubo bianco, quindi cosa devo fare ora? il workaround che descrivi tu nell’articolo apposito? installare i pacchetti di Telperion, o entrambe le cose? E, quale dei pacchetti di Telperion va scaricato?

    Ciao e grazie!

  2. Sono due cose diverse: devi decidere tu quale usare.

    1. Il workaround server per downgradare beryl a una versione precedente ma funzionante.

    2. I pacchetti telperion sono quelli che per me hanno funzionato.
    Ovviamente questi ultimi puoi installarli sopra una installazione di beryl che ti dà il cubo bianco: essi aggiorneranno il tutto.

  3. Ciao Aldo,
    io sul mio blog ho proposto un bel

    sudo dpkg -i `ls *.deb| grep -v “dbg\|dev”`

    non penso sia un errore, Beryl va che è una bomba. ;)

    Link

    PS: Se Trevi ha deciso di mollare o di allentare l’attività avrà i suoi buoni motivi… In bocca a Lupo Trevi. ;)

  4. E chi ha detto che ho mollato? :o

    Il problema è che l’ultimo SVN da questo problema con gli utenti Xgl e ci posso fare il giusto, credo che teleperion compili plugin & co, usando come base il core vecchio, e per questo non ci sono i problemi…
    Purtroppo non posso fare neanche dei test accurati, cmq il mio repository è aggiornato costantemente…

    Ciao!

  5. @ trevino:
    io compilo il trunk
    cosi com’è senza alcuna modifica
    con il Makefile, quindi il core è l’ultimo.
    Non ho idea perchè le librerie mesa
    dei tuoi beryl-xgl non funzionino.

  6. Anzi per essere pignoli le uniche modifiche sono ad alcuni define del plugin animazioni e di heliodor per cambiare alcuni settaggi dei default.
    Se analizzi il pacchetto beryl-plugins vedi che contiene il file usr/lib/beryl/libobs.so plugin nato scorporandolo dal core nella svn 4300.
    Quindi basta con sta “fregnaccia” che uso un core vecchio. Chiunque, con un sistema normale si scarichi il trunk, lo compili e vedrà che funziona per-fet-ta-men-te.
    Evidentemente installare sul tuo sistema Xorg7.2 o le nuove Mesa non è stata un gran mossa per la compatibiltà, ma questa è solo una mia supposizione.

  7. telperion avevo già pensato al fatto che Xorg 7.2 potesse dar noia, ma il fatto è che ce l’ho ormai da mesi quindi mi pare strano che il problema sia giunto così all’improvviso… Cmq farò un po’ di test

  8. Ah, e aggiungo che la “fregnaccia” la supponevo per il fatto che alcuni utenti su #beryl mi avevano detto che il problema si manifestava anche sul loro sistema compilando a mano.

  9. forse la differenza stà nel Makefile che io uso abbinato alle regole dei pacchetti deb (hai fatto tu la regola per compilare anche beryl-xgl se non sbaglio).
    magari chi lo compilava col makeall senza fare i pacchetti, aveva problemi, oppure compilava nei branches, faccio sempre supposizioni.
    Ho la dapper su Xgl compilo il trunk da ottobre e mai avute rogne grosse, idem su edgy per quello mi sembra strano tutto sto casino.

  10. Beh, per compilare xgl di fatto basta dare un parametro al configure, che è incluso nelle debian/rules di beryl-core; di fatto i Makefile presenti in trunk/ non contengono praticamente nulla di ché.

    Cmq, ho downgradato un po’ di pacchetti -dev e pare che il cubo bianco sia andato via…
    Mah.

  11. Ue ue trevi… meglio così ci avevi fatto preoccupare! :P

    Non mi toccate telperion che compila i pacchetti di beryl-svn anche per feisty… un grande lavoro, tnx. :D

  12. Stamattina ho tolto i pacchetti di telperion e messo quelli di trevino.
    Ok, cubo bianco risolto, ma… sistema completamente bloccato. Non mi resta che passare alla shell testuale e riavviare gdm. Niente stessa cosa. E neanche riavviando la macchina.

    In pratica, compare il desktop ma è di una lentessa incredibile, lentezza che si trasforma dopo pochi secondi in blocco totale.

    Per ora sono lontano dalla mia macchina; stasera ricontrollo meglio la cosa.

    @ trevino
    Come vedi non posso annunciarlo se non ho conferme.

  13. @Aldo io ho fatto un test sulla mia edgy con Kde (tanto non la uso mai, è diventata la crash test LOL) installando XGL e funziona bene, senza inconvenienti particolari, l’unico inconveniente che non mi fà installare Aquamarine che ha richieste di dipendenze troppo alte per un sistema “normale”. Per il resto tutto ok e la mesa static ora funziona.

  14. @Aldo quando si blocca vai in una console (ctrl+alt+f1) e digita
    killall beryl
    o
    killall beryl-xgl se usi xgl,
    poi ritorni alla grafica (ctrl+alt+f7) ed hai metacity attivato.

  15. Confermato.
    I pacchetti di Trevino nella mia configurazione impallano il sistema: non c’è il cubo bianco, ma il sistema è lentissimo e non posso neanche scrivere una parola, ad es., su un campo, nel senso che scrive lentissimamente.
    Quelli di Telperion funzionano benissimo.
    Uso Xgl coi driver proprietari fglrx 8.34.
    Controlli finestre dettati da Murrine.

    Da che dipende?

    Sia chiaro che sto confermando solo che il sistema diventa in modalità grafica inusabile, lento. Non sto dicendo che i pacchetti non sono buoni. Probabilmente dipende da qualcos’altro che ho installato. Stasera indago meglio.

  16. No, no farthest ma c’era stata un po’ di immotivata tensione… Cmq tutto a posto.

    Ad ogni modo i miei pacchetti fanno anche sotto feisty (su beryl-project mi avevano infatti chiesto anche un repo per feisty ma siccome funzionano per entrambe le versioni non ce n’è stato bisogno).

    Ciao!

  17. Trevino i tuoi repo mi funzionano alla perfezione, una volta dato l’apt-get update con i tuoi repositiry abilitati, ha aggiornato beryl senza più dare cubo bianco :D (n.b: uso XGL + Ati Radeon X1600)
    Comunque ho avuto una brutta sopresa, siccome ho installato i repo dei driver mesa e del nuovo xorg, ha aggiornato anche quelli.. e una volta che ho riavviato, avviando la solita sessione XGL vedo tutto a striscie con colori del desktop, insomma c’è qualche problema con i driver ATI o XGL e i nuovi mesa e xorg.. come faccio?

  18. Comunque per chi continua ad usare i pacchetti compilati da me, dalla svn 4346 di oggi c’è uno script per installare rimuovere Beryl e grazie ad un input di farthest, sono stati rimossi i pacchetti -dev e -dbg inutili per gli user normali.

    Ora per installare, nella cartella:
    sh beryl-install.sh

I commenti sono chiusi