Houston, abbiamo un problema!

Questo è un post tecnico di 11 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Per la prima volta dacché uso Beryl SVN trovo un grave problema già segnalato da diversi utenti nel post su Beryl.

Come ogni giorno ho aggiornato Beryl all’ultima versione e quando ho riavviato mi sono trovato con una bella schermata bianca. Il cubo ruota e si vede l’immagine superiore e inferiore, ma della scrivania neanche l’ombra.

Finché non viene risolto il problema, non riavviate brutalmente il pc.
Se avete sta schermata bianca, premete Ctrl+Alt+F2, aprendo il terminale, e loggatevi come al solito.
Scrivete poi

sudo /etc/init.d/gdm restart

Vi ripartirà Gnome, premete F10 e scegliete Gnome come sessione. Se volete, rendetela predefinita; vi apparirà la scrivania.
Se usate Beryl SVN, continuate a lavorare con questa sessione e attendete l’indomani per fare l’update dei pacchetti, nella speranza che risolvano il problema.

Credo, afaik, che ci sia un problema coi driver Ati proprietari. Ma quando Amd/Ati si decide a sistemarli per benino sti driver?

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

14 pensieri riguardo “Houston, abbiamo un problema!”

  1. Si, anche io andando ad accendere il mio pc ho avuto questa schermata bianca…
    Ma i pacchetti vengono aggiornati giornalmente? quindi probabilemente oggi troveranno la soluzione?
    Grazie Mille, il tuo blog è molto utile :) Complimenti !

  2. Sì, vengono aggiornati quotidianamente… e spero che Trevino continui a farlo perché i suoi pacchetti hanno sempre funzionato egregiamente.
    Stranamente stamattina non c’era alcun update: probabilmente il problema è grosso e non si è ancora risolto.

    Grazie per i complimenti! :)

  3. ciao…

    il problema non credo sia di beryl-svn…ma di XGL…!!!

    parere personale: cestinare XGL e utilizzare AIGLX con i driver open in attesa che ATI si dia una mossa !!!

    ciao ciao

  4. Ciao Trader,
    boh, sembrerebbe un errore di pacchettizzazione di Beryl…
    Tant’è che sul forum di Ubuntu s’è scatenato un flame assolutamente inopportuno contro Trevino, cui va la mia totale solidarietà.

  5. Anche io ho l’impressione che i problemi siano dovuti a XGL e non a Beryl, nè soprattutto a chi fa e rilascia i pacchetti: ho sempre usato i repo di Trevino, la mia scheda video non è (e non sarà) nemmeno supportata dai driver proprietari ATI e quindi uso Aiglx coi driver open, ma non sono mai incappato in nessuno dei problemi che periodicamente leggo sul forum: non credo sia solo questione di fortuna, anche perchè non mi sembra di essermi “risparmiato” alcun aggiornamento…

  6. questa mattina ho trovato degli aggiornamenti… ma niente da fare… alla fine ho installato quelli consigliati sopra ed è tutto ok. Peccato speriamo che Trevino trovi il problema, ammesso che lui centri qualcosa..
    PIENA SOLIDARIETA’ a chi si smazza per darci sempre software aggiornato per la nostra ubuntu!!!

  7. Ciao a tutti.
    scusate ma avrei bisogno di una mano.
    dopo aver installato ubuntu, l’ ultima versione, ho scelto di usare i driver ati anche se sconsigliato, riavviando quindi è arrivata la schermata bianca!
    come posso fare per rivedere qualcosina? anche non sfruttando al massimo la scheda?

    grazie per l’ ascolto

  8. Non è sconsigliato usare i driver ati. :)

    Per il problema, dovresti ripristinare il vecchio xorg.conf, quello che usavi prima di installare i driver. Dài uno sguardo nella directory /etc/X11/ e vedi se c’è una copia di backup di questo file.
    Prova così:
    1. Avvia il PC ed entra nel menu di Grub (per entrarci devi premere ESC al momento in cui lui te lo dice) e avvia con la seconda opzione.
    2. Finito l’avvio sarai col terminale in modalità amministratore.
    3. digita
    cd /etc/X11
    4. digita
    ls -la

    Osserva i file presenti e vedi se ci sono file del tipo
    xorg.conf
    xorg.conf.fglrx
    ecc.

    Se ci sono osserva le date, dovresti capire quale sia l’xorg.conf precedente.

    Se lo individui, fai un backup di quello attuale e riattiva quello di backup.
    Fai così:
    cp xorg.conf xorg.conf.miobackup
    cp xorg.conf.ParteRestanteDelNome xorg.conf

    A questo punto riavvia. Basta dare:
    shutdown -r now

    Se hai difficoltà fammi sapere.

  9. Grazie mille per l’ aiuto, adesso sembrerebbe andare bene!!

    P.S.
    complimenti per il blog, fatto benissimo!
    che programma hai usato? te lo invidio moltissimo…

I commenti sono chiusi