Full Circle Magazine e il mio impegno

logo_final.png

Proprio oggi mi giunge la comunicazione che sono stato ufficialmente inserito nel Gruppo dei traduttori e revisori della rivista Full Circle Magazine. È senza dubbio un impegno di non poco conto a cui voglio contribuire con quello che posso. Sicuramente conoscete la rivista, magari l’avete anche letta in italiano: e sono sicuro che vi sarete immaginati quanto lavoro c’è dietro ogni numero! Reperimento degli articoli e messa online sul wiki, lettura in inglese, traduzione, revisione, correzioni, revisioni ulteriori, ed infine – se tutto è a posto – pubblicazione. Lo può confermare Paolo (aka paolettopn, che ho conosciuto qui nel mio blog), che insieme con Milo (aka gwaihir), Maurizio (aka bugman) e gli altri traduttori/revisori, non si stancano di portare la rivista FCM anche a chi non conosce l’inglese.

Complimenti a tutto il gruppo di lavoro ;) … me compreso! :P

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

11 pensieri riguardo “Full Circle Magazine e il mio impegno”

  1. …dai suggeriscimi qualcosa! sto traducendo un libro intero dall’inglese e il cervello lo sto usando per correggere le interpretazioni “molto personali” del software di traduzione. mi sarebbe di grande aiuto ogni suggerimento su programmi adatti. sto usando ktranslator ma è buono solo per tradurre singoli termini, e wine power translator ma è un po vecchio.
    ciao!

  2. molto molto molto buono il link!!! non è che mi sapresti indicare qualcuno (anche del gruppo traduzione ubuntu) che mi possa aiutare a trovare qualcosa di simile a power translator? Il libro che sto traducendo è di 86 pagine. impiegherei una vita!
    ciao e grazie!
    Tequila

I commenti sono chiusi