Modifiche al blog

Ciao a tutti,
oggi nel blog sono stati inseriti commenti-spam che mi hanno infastidito non poco e danneggiano l’immagine del blog stesso. È inutile dire di più, ovvio.

Da questo momento in poi qualunque commento comparirà se l’autore ha già avuto approvato un commento in precedenza. Chiedo un po’ di pazienza e collaborazione a chi legge questo blog e vuole commentare o dare informazioni o notizie: se non lo vedete comparire subito, attendete che io lo legga e lo approvi. In seguito per voi “approvati” comparirà subito.

Ho preso questo provvedimento, nella speranza che funzioni senza dare fastidio a chi frequenta Ubuntu block notes, blog che curo nel mio tempo libero e con molta passione. Purtroppo lo spamming è una schifezza che sta infestando massicciamente la Rete e chi lo pratica è una merda. Scusate lo sfogo, ma questa è gentaglia che non rispetta le fatiche altrui.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

18 pensieri riguardo “Modifiche al blog”

  1. Lo spam sta diventando come un gruppo di zanzare che continuano a pizzicarti: fastidioso.
    A malincuore capisco questa tua scelta, che in ogni caso non danneggerà nessuno :)

  2. Nessun problema Aldo: purtroppo lo spam è un problema con cui tutti dobbiamo fare i conti. Io stesso non più tardi di una settimana fa mi sono trovato la piccola chat del sito infestata :( e ho dovuto adottare delle contromisure mio malgrado…vabbè, per fortuna i mezzi per difenderci ci sono: per esempio il plugin Bad Behavior, molto utile contro i robot ;)

  3. Ciao Aldo, lo spam è proprio una pessima abitudine…che si sta diventando sempre più una piaga per il web…!!

    Io ho sempre risolto la cosa, inserendo un classico codice di verifica da inserire (captcha), per evitare gli spambot…!!

    Premetto che il codice di wordpress lo conosco poco, però a questo link ci sono una serie di plugin antispam…che potrebbero esserti utili…!! Link ==>> http://codex.wordpress.org/Plugins/Spam_Tools

    Spero che possano servirti…!!!

    Ciao ciao

  4. Ringrazio veramente tutti, nessuno escluso per i commenti. :D

    @ Andrea Giuliani
    Akismet è installato, ma al momento di immettere il codice, mi dice che non è valido, o qualcosa del genere (l’ho fatto tempo fa…).
    Il codice che immetto è quello che usavo sul dominio wordpress.com (aldolat.wordpress.com).
    Perché non funge?

  5. prova a postare il pezzo di codice in questione del plugin o l’errore che ti ritorna…magari qualcuno ti può aiutare…

    Una curiosità…

    Come funziona ora la moderazione dei commenti ??

    Ogni volta che dai l’OK ad un commento postato da un utente quest’ultimo viene messo in una lista di utenti che possono postare in futuro ??

    Ho capito giusto…??

  6. La risposta stava sotto i miei occhi…. ^__^

    “Se è la prima volta che scrivete qui, attendete che Aldo vi approvi il commento.”

    Non male come soluzione…

    Ciao ciao

  7. La chiave API per Akismet non ha mai funzionato neppure a me…probabilmente il servizio è riservato agli utenti di Wordpress.com :(

  8. Ringrazio tutti per i preziosi consigli e per l’attenzione che mi dedicate. :D

    @ Andrea Giuliani
    Finalmente! Cmq credo che per ora seguirò il metodo che ho appena intrapreso: chi ha avuto un commento già approvato, vedrà subito pubblicati i successivi.

  9. Come ti capisco.. Hai ragione, lo spam fa proprio schifo e soprattutto lo ritengo totale mancanza di rispetto. Se sapessi come si fa anche io farei in modo di approvare i commenti prima della pubblicazione!

  10. Ciao Aldo,

    Innanzitutto mi scuso per non essere più passato dal forum, ma, al momento, ho pochissimo tempo :(

    Quanto al tuo problema dello spam, da’ un calcio in culo ad Akismet e alle sue chiavi, e mettiti Spam Karma 2: lo uso da quando sono passato ad AlterVista e non ho più problemi – neanche quello di mettere in moderazione i commenti :D

  11. Inoltre ti consiglio di attivare mod_rewrite da Altervista, così puoi usare la forma di indirizzo aldolat.altervista.org/anno/mese/giorno/post cui eravamo abituati su WP.com (trovi come fare nel pannello amministrativo di WordPress);-)

  12. @GS
    Grazie per il consiglio!
    In effetti, cmq, non mi trovo male con l’approvazione dei commenti, anche perché devi considerare che io approvo solo il primo di quella persona, mentre i successivi passano.
    Ho installato lo stesso il plugin: lo provo e vediamo come va.

    Per la seconda cosa, sinceramente mi piace di più un url più corto ed meglio da gestire.

    Ciao e 1000 grazie.
    Aldo

  13. OK, fammi sapere.
    L’approvazione singola dei commenti è una buona scelta, ma ha un piccolo difetto.

    Prendi il mio caso: uno spambot potrebbe dedurre il nome e il sito dai miei commenti, giusto? Ora, se disgraziatamente un motore di ricerca dovesse indicizzare l’indirizzo di posta che ho usato, magari in un altro forum in cui ho dimenticato di nasconderlo, e facesse due più due, il commento passerebbe :)

I commenti sono chiusi