GlossyBlue: un bel tema per Wordpress

Questo è un post tecnico di 10 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Spero vi piaccia la nuova grafica del blog:

new_graph.png

Il tema GlossyBlue di N.Design Studio

Non fateci troppo caso se cambio grafica dopo pochi mesi: sono fatto così! :D
Mi rimane una cosa sola da fare, se ci riesco: allargare la colonna centrale bianca dedicata ai post.

Ho allargato la colonna centrale. ;)

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

22 pensieri riguardo “GlossyBlue: un bel tema per Wordpress”

  1. Molto bello: l’ho usato per alcuni esperimenti con Drupal, non sapevo ci fosse la versione per Wordpress: chiaro e leggibile, con un accostamento di colori molto azzeccato (almeno per i miei gusti…)

  2. @ Krige

    Anche io preferivo il tema di prima.

    In generale mi chiedevo se era possibile applicare un tema “esterno” a quelli standard presenti in Wordpress. Vorrei inserirne qualcuno io e modificarlo… per caso ci vogliono i crediti di Wordpress per farlo?

  3. Mmm io preferivo il tema precedente, secondo me piu intonato anche con la barra traversa “no1984” (poi per i colori va a gusti, magari a te piace questo “panna”)

  4. Vorrei, se hai tempo, qualche consiglio su come si crea un blog in wordpress e poi come si personalizza, premetto che non conosco wordpress…
    Di solito ho lavorato sempre su Joomla/Mambo…
    Quindi mi chiedevo se è un portale da scaricare oppure basta registrarsi e attivarlo e personalizzarlo (bisogna riprogrammare da 0 il css? oppure esistono template già nel sito da scegliere e montare?)
    Se hai tempo di darmi qualche dritta ti ringrazio.
    Ciao ciao.

  5. Wordpress è una piattaforma di CMS destinata principalmente alla pubblicazione di un blog. Hai due possibilità per usarlo:

    • se non hai un dominio e uno spazio tuoi, puoi registrarti presso wordpress.com e iniziare subito ad usarlo; ti sarà dato un dominio del tipo mioblog.wordpress.com;
    • se hai dominio e spazio web, puoi invece (è il caso mio) scaricarti il pacchetto da wordpress.org (qui lo trovi già in italiano) e installarlo nel tuo spazio.

    Nota che se usi la prima soluzione, non hai le stesse possibilità di personalizzazione che hai nella seconda. Ad esempio, non puoi personalizzare il css (se non pagando un upgrade, che costa comunque poco) e ti devi limitare ai temi e ai plugin che ti passa wordpress.com.
    Per utilizzare la piattaforma Wordpress non è necessaria la conoscenza di css o html: se usi la prima soluzione, addirittura basta registrarsi e iniziare a pubblicare; se scegli la seconda, una volta copiati i file nel proprio spazio, bisogna eseguire l’installer e in pochi istanti hai tutto pronto, e, certamente, se vuoi personalizzare un tema o modificare qualche plugin, un po’ di conoscenza di css e html ti serve! Ma anche se non conoscessi questi due linguaggi, alla fine va bene lo stesso: ci sono una infinità di temi già pronti all’uso (qui qualcuno già in italiano), che basta uploadare sul proprio server e attivarli dal pannello di Wordpress (la cosa che noterai è che spesso sono in inglese e magari li vorrai tradurre in italiano: ecco che devi mettere mano nel cuore del tema…).
    Se hai altro da chiedere, fai pure! ;)

  6. Perfetto ti ringrazio!
    Adesso inizio subito a metterci le mani.
    Per il css e html non ci sono problemi…
    Grazie Ciao.

  7. Ciao
    fra poco anche il mio blog avrà questo tema, con qualche piccola modifica da parte mia.
    Sto cercando alcuni widget che non trovo, tipo il tuo “Attività” e “Spam Akismet”. Potresti dirmi dove li ha trovati per piacere?

    Ciao

    p.s.: ottimo blog ;-) Bookmarkato!

  8. Ciao Fabrizio,
    il plugin Akismet lo trovi qui. Ti rammento che per usarlo devi avere una chiave API di Wordpress: qualora non lo sapessi, per averla devi registrarti qui e chiedere solo un account (non un blog).

    Il plugin “Attività” in realtà non si chiama così, ma WP-Stats. Nella pagina dell’autore trovi anche altri plugin.

    Buon blogging! ;)

    P.S. Ho unito due commenti.

  9. Sto provando anche io ad allargare la colonna centrale. Ci riesco, però poi la colonna di color verde mi rimane a sinistra rispetto alla sidebar, andando a sovrapporsi alla colonna centrale.
    Ho modificato i valori width di page, content ed entry? E’ necessario fare altro?
    Grazie!

  10. la fascia verde che sta sotto la sidebar altro non è che una immagine che misura così:
    colonna post + colonna sidebar

    Ora se hai allargato la colonna bianca, devi allargare dello stesso quantitativo l’immagine che sta sotto. E la devi allargare aggiungendo a sinistra del bianco.
    Ad es., se hai allargato di 50 px la colonna centrale, devi allargare di 50 px l’immagine di sfondo aggiungendo bianco a sinistra.

  11. Grazie al tuo aiuto, sono riuscito a fare le modifiche al template. Da oggi sono online con la nuova grafica e con l’ultima versione di Wordpress.

    Ciao e grazie

  12. Scusate se mi intrometto ragazzi :p
    Ho provato ad allargare la parte bianca del blog.. tutto ok, nel senso che compare “2 cm” di bianco a destra della colonna verde.
    Ma se volessi spostare questa sidebar piu a destra di quei “2 cm” cosa devo modificare?

    Mi sento un po rinco.. :(

  13. Ciao Luca, intromettiti pure! :D

    Poniamo il caso che tu voglia allargare solo la colonna centrale bianca.
    Per farlo devi modificare due tag nel foglio stile (style.css)

    1. il tag “page”, che nel file originale misura 760px
    2. il tag “content”, che nel file originale misura 492px

    Devi incrementarli entrambi dello stesso valore (ad es. 100px), e quindi diverranno 860 l’uno e 592 l’altro.
    Fatto ciò, devi allargare di 100 px anche l’immagine di fondo bianco/verde) che sta alla base della colonna bianca e della colonna laterale (la sidebar), ma aggiungendo pixel alla parte bianca.
    Infine devi cambiare anche l’immagine in testa, allargandola di 100px oppure creandone una nuova con queste misure: [base del tag “page”] x 173 [altezza] pixel.

  14. Grazie 1000!!!!
    Non riuscivo a capire quale fosse l’immagine alla base del testo bianco… poi ho visto una sottilissima barra (content-bg.gif)… aumentata di 100 la parte bianca a destra e tutto si è sistemato.
    Ho modificato anche la parte “scrivibile” dell’area bianca, cosi arrivo a riempirla bene.

    Grazie ancora.. e complimenti per il blog.

  15. Ciao Aldo.
    Alla fine ho praticamente finito il mio blog (anche grazie al tuo aiuto).. ci sono ancora piccole cosette da sistemare.

    Anche il tuo è carino, ma se posso muovere un appunto il testo azzurro su sfondo blu rende “difficile” la lettura.

    Grazie ancora e a presto!

  16. @ Luca
    Appena sei online dicci l’url! :)

    Per il tema che vedi, in effetti era questa la mia paura, appunto la difficoltà di lettura. Ho schiarito il colore del testo e l’ho ingrandito un po’. Dovrebbe andare meglio. Fammi sapere.

I commenti sono chiusi