Installare e provare OpenOffice.org beta su Ubuntu

Questo è un post tecnico di 9 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

La schermata iniziale del nuovo OpenOffice.org 3 (vers. beta).
La schermata iniziale del nuovo OpenOffice.org 3 (vers. beta).

Come saprete è stata rilasciata la beta del nuovo OpenOffice.org, la suite alternativa al software proprietario di casa Microsoft. Ricordando che è una beta e dunque ancora instabile, si può tentare di provarlo sul proprio PC: la propria copia “ufficiale” di OpenOffice rimarrà intatta, mentre questa andrà ad installarsi in /opt. Ecco i passaggi per la prova.

Scaricare l’archivio compresso contenente tutti i deb. Una volta scaricato, decomprimerlo facendo clic destro sul file e scegliendo Estrai qui.
Una volta estratti i file, aprire il terminale e digitare:

cd BEA300_m2_native_packed-2_en-US.9301/DEBS

e quindi:

sudo dpkg -i *.deb

che installerà tutti i file deb contenuti nella cartella.

Completata l’installazione, digitare:

cd /opt/openoffice.org3/program/

e quindi:

./soffice

Godetevi il vostro nuovo OpenOffice 3! Occhio che è una beta! :)

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

3 pensieri riguardo “Installare e provare OpenOffice.org beta su Ubuntu”

I commenti sono chiusi