Google e i luoghi del disastro abruzzese

Tramite Twitter Google ha avvisato di aver aggiornato le foto satellitari della zona abruzzese colpita dal terremoto. Le nuove fotografie possono essere sovrapposte a quelle attuali facendo clic su questo collegamento KML e aprendolo in Google Earth (se lo avete installato). Salvandolo nei “Luoghi personali” si riceveranno man mano gli aggiornamenti che Google conta di apportare. Ecco un esempio di prima e dopo:

primadopo

Non vi dimentichiamo, fratelli.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .