3 funzioni per WordPress senza l’uso di alcun plugin

Si può fare molto con WordPress anche senza utilizzare plugin. Tre esempi per visualizzare data e ora dell’ultima modifica, visualizzare citazioni in stile “Hello, Dolly” e redirigere i propri feed su FeedBurner.

WordPress, splendida piattaforma open source orientata al blogging, consente di estenderne le potenzialità installando plugin per uno specifico scopo. Installare un plugin è spesso l’unica soluzione per poter avere una particolare funzione, necessaria nel nostro blog; ma in tanti casi è sufficiente mettere mano al codice del nostro tema per poter implementare la stessa identica funzione senza installare nulla di aggiuntivo (come ho più volte scritto: qui, qui e qui). Ecco 3 esempi.

Visualizzare data e ora dell’ultima modifica

Credo sia utile per i nostri lettori sapere se un articolo è stato modificato dalla loro ultima visita, specie se un blog tratta argomenti di natura tecnica. L’autore potrebbe commettere un errore nel riportare codice o altro, per cui il lettore saprebbe se l’articolo è stato rivisto o no.

Ecco il codice PHP che potete incollare nel punto del vostro tema dove volete appaia l’informazione (generalmente è utile nella sezione “postmetadata”. Da notare che l’informazione apparirà soltanto se l’articolo è stato modificato.

<?php $x = get_the_time('U'); $m = get_the_modified_time('U');
if ($m != $x) { ?>
Ultima modifica: <?php the_modified_time('j F Y H,i'); ?>
<?php } ?>

La riga 1 interroga il database sulle due date di creazione e modifica dell’articolo e le assegna a due variabili. La riga 2 controlla se le due date sono diverse; se sono diverse, visualizzerà la riga 3.

Visualizzare citazioni a caso

Se vi piace poter visualizzare alcune citazioni nel vostro sito, scelte a caso tra una serie preimpostata, allora queste poche righe vi saranno utili.

Create un file di puro testo dove inserire le vostre citazioni. Scrivete una citazione in ogni riga, ad esempio:

Citazione 1
Citazione 2
Citazione 3
e così via...

La funzione, infatti, preleverà a caso una di queste righe e le mostrerà nella pagina. Salvato il file, caricatelo via FTP nel vostro server.

Ora copiate queste righe:

<?php
$file  = "http://www.example.com/citazioni/citazioni.txt";
$quote = file($file);
echo $quote[array_rand($quote)];
?>

e prima di incollarle, modificate il valore della variabile $file alla riga 2, mettendo l’URL corretto che punta al file di testo. Incollate le righe di codice nel file del tema dove volete che appaiano le citazioni (generalmente l’header.php o sidebar.php o footer.php), salvatelo e provatelo.

Redirigere i propri feeds su FeedBurner

Attenzione!
L’URL di FeedBurner è cambiato! Leggi questo post in cui scrivo anche come adattare .htaccess.

Se volete delegare FeedBurner per la gestione del vostro feed WordPress, potete utilizzare il plugin ufficiale FeedSmith (che ho usato anch’io fino a qualche tempo fa), oppure potete evitarlo modificando il vostro file .htaccess, che, come sapete, fornisce istruzioni locali al server Apache.

Ecco il codice:

### INIZIA IL REDIRECT DEL FEED WORDPRESS VERSO FEEDBURNER ###
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_USER_AGENT} !FeedBurner [NC]
RewriteCond %{HTTP_USER_AGENT} !FeedValidator [NC]
# ARTICOLI
RewriteRule ^feed/?([_0-9a-z-]+)?/?$ http://feeds.feedburner.com/miofeed1 [R=302,NC,L]
# COMMENTI
RewriteRule ^comments/feed/?([_0-9a-z-]+)?/?$ http://feeds.feedburner.com/miofeed2 [R=302,NC,L]
### FINISCE IL REDIRECT DEL FEED WORDPRESS VERSO FEEDBURNER ###

Assicuratevi di modificare nelle righe 7 e 9 la dicitura miofeed1 e miofeed2 con il nome corretto che avete creato in FeedBurner. Con queste regole, delegherete FeedBurner per la gestione dei feed degli articoli e dei commenti. Se non volete redirezionare il feed dei commenti, potete eliminare (o commentare con un # ad inizio riga) le righe 8 e 9.

Fonte: Perishable Press, con qualche modifica alle righe di codice.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

3 pensieri riguardo “3 funzioni per WordPress senza l’uso di alcun plugin”

I commenti sono chiusi