Aggiornare .htaccess al nuovo indirizzo di FeedBurner

Come aggiornare il proprio file .htaccess per il servizio di FeedBurner.

Questo è un post tecnico di 8 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

I feed principali di questo blog sono gestiti da FeedBurner che, come saprete, è stata acquisita da Google. Proprio ieri, leggendo alcune pagine del servizio, mi sono ricordato che a breve tutti i feed sarebbero stati spostati verso il nuovo indirizzo, se non erro entro la fine di febbraio prossimo. Mi sono deciso dunque a trasferire subito i feed, visto che Google dava la possibilità di farlo. Il passaggio è stato assolutamente indolore: solo per un paio di feed ho atteso qualche minuto in più perché essi fossero di nuovo raggiungibili.

In questo passaggio ho dovuto aggiornare anche alcune regole presenti nel mio .htaccess, in particolare quella che mi reindirizza le richieste di abbonamento ai feed verso FeedBurner e quella che mi protegge dall’hotlinking. Vi riporto le modifiche eseguite perché magari vi può tornare utile.

FeedBurner

L’URL di FeedBurner cambia: dal vecchio http://feeds.feedburner.com si passa a http://feeds2.feedburner.com seguito dal nome scelto per il feed. Se usate .htaccess per reindirizzare i feed, cambiate le righe relative. Ecco un esempio di un blocco di regole:

### INIZIA REDIRECT DEI FEED DI WORDPRESS VERSO FEEDBURNER ###
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_USER_AGENT} !^.*(FeedBurner|FeedValidator) [NC]
## POSTS
RewriteRule ^feed/*$ http://feeds2.feedburner.com/miei-articoli [L,NC,R=302]
## COMMENTI
RewriteRule ^comments/feed/*$ http://feeds2.feedburner.com/miei-commenti [L,NC,R=302]
## TAG
RewriteRule ^tag/mio-tag/feed/*$ http://feeds2.feedburner.com/mio-tag [L,NC,R=302]
## CATEGORIE
RewriteRule ^category/mia-categoria/feed/*$ http://feeds2.feedburner.com/mia-categoria [L,NC,R=302]
</IfModule>
### FINISCE REDIRECT DEI FEED DI WORDPRESS VERSO FEEDBURNER ###

Rispetto a quanto scrissi tempo fa, ho apportato qualche piccola modifica. Anzitutto ho riunito le due righe di esclusione dal redirect dello stesso servizio FeedBurner (riga 4). Poi, alle righe 6, 8, 10 e 12 notate il nuovo indirizzo cui redirigere chi si abbona. Ho infine aggiunto un esempio su come reindirizzare chi si volesse abbonare a un vostro particolare tag oppure a una delle categorie. Occhio a personalizzare correttamente l’URL del vostro feed originale (quello di sinistra) con l’URL del feed corrispondente su FeedBurner. Penso non ci siano dubbi su come farlo. :)

Hotlinking

Anche qui, se avete implementato questa preziosa regola, dovete intervenire. Se avete usato il mio precedente suggerimento, cambiate queste righe

RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://www.feedburner.com/.*$ [NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://feeds.feedburner.com/vostro-nick$ [NC]

con queste

RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://www.feedburner.com/.*$ [NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://feedburner.google.com/.*$ [NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://feeds2.feedburner.com/.*$ [NC]

Vi riporto un esempio completo di regola di hotlinking, in modo da fugare dubbi su come scriverle:

### INIZIA PROTEZIONE HOTLINK ###
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^$
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} -f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} .(gif|jpe?g?|png)$ [NC]
# Sostituire mio-dominio con il proprio dominio (solo il nome senza estensione)
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^https?://([^.]+.)?mio-dominio. [NC]

# Permette a  FeedBurner di accedere alle immagini
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://www.feedburner.com/.*$			[NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://feedburner.google.com/.*$			[NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://feeds2.feedburner.com/.*$ [NC]

# Permette a Google Reader di accedere alle immagini
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://www.google.com/reader/view/.*$		[NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http://www.google.com/reader/m/view/.*$		[NC]

# Permette ai motori di ricerca di accedere alle immagini
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !search?q=cache					[NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !google.						[NC]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !yahoo.						[NC]

# Permette che solo questa immagine venga visualizzata
# (modificare l'indirizzo sottostante con quello corretto)
RewriteCond %{REQUEST_URI}  !^/percorso-a/mia-immagine.png$			[NC]

# Decommentare la riga 32 se non si vuole far visualizzare nulla
# e commentare la riga 38
# RewriteRule .(gif|jpe?g?|png)$ -						[F,NC,L]

# Oppure se si vuole far visualizzare una immagine,
# inserire qui il link (quella inserita nella regola col Request_URI)
# oppure ancora se si preferisce reindirizzare a una immagine esterna al proprio spazio
# inserirne il link
RewriteRule .(gif|jpe?g?|png)$ http://www.mio-dominio.it/percorso-a/mia-immagine.png [R,NC,L]
</ifModule>
### FINISCE PROTEZIONE HOTLINK ###

Ho commentato tra le righe i vari passaggi che penso siano chiari. Per verificare che la protezione dall’hotlinking funzioni a dovere, recatevi qui e inserite nel campo apposito l’URL di una delle immagini che avete nel vostro blog. Prima di premere su “Check Link” svuotate la cache del browser, altrimenti vedrete l’immagine prelevata dal vostro disco.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

8 pensieri riguardo “Aggiornare .htaccess al nuovo indirizzo di FeedBurner”

  1. Utile questo tutorial, ho letto anche il precedente e mi spiace di non averli trovati prima visto che con .htaccess ho tribolato non poco :) ciao!

    1. Questo è uno dei vantaggi nell’usare .htaccess anziché un plugin. :)

      Probabilmente il plugin verrà aggiornato. E in ogni caso chi punta al vecchio indirizzo verrà automaticamente reindirizzato al nuovo e Google promette di mantenere questo reindirizzamento finché durerà il servizio:

      It is our intent to keep backward compatibility with your feed address as long as this service exists.

    1. Ciao Fabio, non è necessario: in ogni caso i post vengono prelevati correttamente. Se vuoi comunque farlo, le istruzioni le ho date.

      Per le immagini, dipende dal fatto che nelle opzioni di lettura del tuo WordPress hai scelto l’opzione di mostrare un riassunto e non tutto il testo.

I commenti sono chiusi