WordPress 2.8: alcune novità

Questo è un post tecnico di 8 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

Questa mattina, aggiornando la mia versione di sviluppo di WordPress che provo sotto un server Lampp, ho visto alcune delle novità: mi sono piaciute e le condivido con voi. Non sono entrato in ulteriori dettagli e questo è quello che si scopre in una rapida visita.

  • Temi: è possibile adesso installare un tema senza passare dall’anteprima. È stata aggiunta una riga di link con cui effettuare le operazioni: Attiva, Anteprima, Cancella (fig. 1).
  • Temi: è stata aggiunta una pagina sotto Aspetto che consente di installare i temi online, cercandoli in base ai tag del tema (fig. 2): un po’ come già oggi si fa con i plugin. Ho provato a cercare temi con tag “Holiday” e in figura vedete cosa ho trovato (fig. 3).
  • Editor temi: è stato aggiunto il conteggio delle righe dei file relativi al tema, in modo da individuare subito la riga che si sta cercando (fig. 4);
  • Widgets: finalmente (!) una gestione dei widgets più facile! Ora è possibile avere sott’occhio tutte le aree dei widget e aggiungerli in modo più semplice e rapido (fig. 5).

Ecco una galleria di screenshot:

Ma quando sarà possibile riordinare le pagine del proprio blog allo stesso modo di come ora si farà con i widget? :D È vero che col plugin PageMash è possibile, ma meglio avere la funzione integrata in WordPress.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .