Speciale Full Circle

In occasione dell’uscita di Lucid Lynx il gruppo dei traduttori della rivista Full Circle ha pensato di fare un regalo ai suoi lettori: un numero speciale con la raccolta di alcuni degli articoli finora pubblicati, suddivisi per argomenti. È un modo con cui il gruppo vuole festeggiare il rilascio odierno di Ubuntu 10.04 “Lucid Lynx”, il miglior sistema operativo al mondo.

È un PDF di 52 pagine, diverso dal consueto layout, da guardare a pieno schermo, navigabile. La foto di copertina è di Andreas Solberg, che ringraziamo vivamente.

Screenshot

Alcune indicazioni

Il PDF è fruibile anche con Evince, il visualizzatore predefinito per questi file., ma consiglio di utilizzare Acrobat Reader con cui risulta più snello sfogliare le pagine e le trasparenze sono pienamente supportate. Evince oggi gestisce benissimo pagine complesse e con trasparenze.

Questi i punti “cliccabili” sulle pagine:

Download

Potere scaricare il PDF dalla pagina Archivio del nostro wiki oppure potete visualizzarlo direttamente online dalla pagina che ho preparato su questo blog.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

10 pensieri riguardo “Speciale Full Circle”

  1. Pingback: Demetrio Siragusa
  2. Pingback: Andrea Borruso
  3. non ho evince ma con okular non ho notato differenze rispetto ad acrobat reader anche lui come si avvia notifica la modalità presentazione,
    bellissimo il nuovo layout :smile:

  4. Grande Aldo,

    anche questa volta hai fatto centro! Sul mio lavoro hanno scaricato questa edizione speciale tante volte e credo che lo stesso accada anche sul wiki.

    È stato un ottimo lavoro fatto da molti di noi per tutti. Un grazie a tutto il nostro gruppo di lavoro, presente e passato.

    Avanti così, mai fermarsi!

    Onore al merito, mi associo a Iced. Belle cose

  5. Grazie a tutti, troppo buoni, ma il merito va a tutto il gruppo, senza dubbio: se non ci fosse stato il gruppo, non ci sarebbe stato questo PDF.

I commenti sono chiusi