Light, il nuovo branding Ubuntu

Non so voi, ma io apprezzo molto il cambio verso questa nuova grafica, che avverrebbe con Lucid Lynx. Specie la parte web mi piace parecchio:

Nella pagina wiki schermate del nuovo tema del desktop, del packaging, di materiale da stampa, gadget, ecc.

Via Jono Bacon.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

8 pensieri riguardo “Light, il nuovo branding Ubuntu”

  1. Non mi piacciono molto i colori, la grafica web è notevole, i temi sono carini ma non sono in grado di distogliere la mia vista dallo Shiki Colors :D

  2. apple insegna e canonical impara in fretta!
    spero solo che metacity non abbia questa impostazione di default

    1. Se mi dici le icone sul pannello superiore, sì anche io le avrei evitate: sono proprio quelle. Ma spero cambino idea. I pulsanti della finestra, invece, li sposteremo da gconf.

      1. beh questo si, ma avere i pulsanti della finestra così di default è davvero un pessimo tentativo di imitare apple, una cosa è dare un look più cool al sito e all'intera interfaccia (molto bella, richiama OSX ma ha comunque una personalità propria) e un'altra è cercare di imitare OSX in tutti i suoi aspetti

        1. Vedremo, dai, e poi daremo i giudizi. :)
          È innegabile, però, un tentativo di andare su strada apple-like e la cosa non è proprio carina. Ad esempio, questo mockup http://is.gd/9D4Kg mi piace molto, si risparmia spazio e io che uso solo un laptop cerco di risparmiare spazio ovunque… ma è proprio mac!

  3. Pingback: Andrea Lazzarotto

I commenti sono chiusi