Su software proprietario e software libero

Troppo spesso gli sviluppatori trascorrono le giornate impegnati a guadagnarsi da vivere con programmi di cui non hanno alcun bisogno e che non apprezzano. Ma non nel mondo Linux – il che spiega l’alta qualità media del software originato dalla comunità Linux.

Eric Steven Raymond, La cattedrale e il bazaar, par. “La posta deve passare”, Traduzione di B. Parrella.

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

Un pensiero riguardo “Su software proprietario e software libero”

I commenti sono chiusi