Sigil, il repo

Questo è un post tecnico di 6 anni fa. Le istruzioni potrebbero non essere più valide.

sigilAlcuni giorni fa scrivevo che Sigil, un software per la creazione di file epub in modalità WYSIWYG, doveva entrare nei repository di Ubuntu. Purtroppo non è ancora possibile averlo in quelli ufficiali, ma all’appello ha risposto con prontezza il nostro Andrea “warp10” Colangelo, che ha creato un deposito ad hoc. Lo trovate qui:

https://launchpad.net/~warp10/+archive/sigil

È disponibile per Maverick, Natty e Oneiric.

Un immenso grazie ad Andrea e agli sviluppatori di questo strumento!

Autore: Aldo Latino

Aldo Latino usa con entusiasmo Linux nella distribuzione Ubuntu, è un appassionato di WordPress e si diletta a fare il blogger. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .

3 pensieri riguardo “Sigil, il repo”

  1. Come sempre il mitico Andrea ‘warp10 – Beam me up, Scotty!’ è sempre disponibile e sempre pronto a queste novità!
    Grazie andrea!

    1. Bravo, Andrea! Era un concetto che volevo sottolineare, ma mentre provavo (dico veramente) la scrittura a pieno schermo di WordPress… m’è sfuggito! :P
      Questa è una comunità (come dici tu) e questo è il software libero! Siamo fortunati a essere dentro queste realtà così stupende del genio umano!

I commenti sono chiusi