Private Content 6.4.0

Ho rilasciato ieri la versione 6.4.0 del mio plugin per WordPress Private Content. Questo rilascio aggiunge la possibilità di mostrare una nota privata solo all’autore dell’articolo, quindi agendo in modo dinamico, senza doverne specificare il nome. La funzione è stata aggiunta a seguito della richiesta di un utente nel forum di WordPress, esattamente qui.

La nuova funzione si usa inserendo post-author nell’opzione role dello shortcode, per esempio:

[private role="post-author"]Text for the author of the post.[/private]

Con questo shortcode, solo l’autore del post e il ruolo Amministratore vedranno la nota privata.

Se invece si vuole escludere anche il ruolo Amministratore, bisognerà usare post-author-only, ad esempio:

[private role="post-author-only"]Text for the author of the post.[/private]

Come per gli altri casi, si può usare l’opzione alt per mostrare un testo alternativo per gli altri utenti, se si vuole.

Per avere una panoramica dei vari casi utilizzabili per l’opzione role ecco un’immagine, spero esplicativa:

Tra le varie versioni ho aggiunto il manuale del plugin in formato wiki e PDF, dove ho tentato di spiegarne l’uso. Entrambi sono disponibili su GitHub: qui il wiki e qui il PDF.

Una seconda novità introdotta da questa versione è il modo con cui il plugin costruisce le classe per il paragrafo che viene fuori. Come già sa chi usa questo plugin, con l’opzione class si possono specificare le classi personali da aggiungere al paragrafo. La novità è che ora gli eventuali underscore (_) saranno cambiati in trattini (-). Quindi, ad esempio, in questo schortcode:

[private class="myclass1, custom-class-2, my_class_3"]Private text.[/private]

la classe my_class_3 diverrà my-class-3.

Il plugin è disponibile nel repository di WordPress:

Pubblicato da Aldo

Aldo Latino usa con entusiasmo KDE neon, è un appassionato di WordPress e si diletta a giocare a scacchi. Ha anche una lista dei desideri. Per altre informazioni visita la sua .