Richard Stallman, cittadino americano… e basta?

Sfogliando i miei blog preferiti, leggevo su quello di Coobox:

E ad un certo punto mi vedo STALLMAN ahahaha che viene intervistato e il cronista con “intervistiamo un cittadino americano”

Non ho visto il TG1, per cui mi sono precipitato su Rai Click:

stallman-tg1.png

Richard Stallman a Roma, presentato con un semplice “cittadino americano”!

Avevano sottomano il creatore del FREE SOFTWARE e lo hanno liquidato con un “cittadino americano” e 3 secondi. (cit. da Coobox)

Mi chiedevo come mai la giornalista abbia intervistato proprio lui… secondo me l’ha impressionata il cappellino di Stallman, o magari la sua folta barba… o magari perché sembra più contestatore degli altri… mah! Certo non perché sapeva che è il creatore della Free Software Foundation.

In ogni caso, solidarietà piena con la giornalista del Tg1 e della troupe che è stata colpita da un petardo lanciato dalla solita gentaglia.

Nota tecnica

Per poter scaricare da Rai Click un video, andate alla pagina relativa nel sito e copiate il collegamento negli appunti. Aprite il terminale e digitate

mplayer -dumpstream link

dove al posto di link dovete incollare il collegamento copiato prima, purgato di tutto ciò che segue l’estensione wmv.
Ad esempio,

mms://media.fastweb.it/WM9/raiclick/FMVRAI04000001079363.wmv?idCnt=48737&path=RaiClickWeb^Notizie^Telegiornali^TG1

deve diventare:

mms://media.fastweb.it/WM9/raiclick/FMVRAI04000001079363.wmv

Scusa, mamma Rai, ma perché non ci dai la possibilità di poter scegliere in che formato vedere i filmati? O, addirittura, perché non usi un formato libero?

Ecco la mia scheda nuova

Oggi ho finalmente potuto sostituire la vecchia nvidia GeForce MX200 (che sostituiva a sua volta la mia affezionata e potente Ati) con una fiammante nVidia GeForce 6200:

nvidia_6200.jpg

Più o meno questo è l’aspetto della mia nuova scheda video. :)

Il prezzo? Abbondantemente sotto quei 70 € che mi ero prefissato come tetto massimo, anzi direi molto sotto, quasi la metà! ;)

E’ arrivato finalmente: Feisty Fawn!

bambi.png

Il gran giorno è arrivato. Finalmente! Ed è uno spettacolo vedere quanta gente sta scaricando la propria copia di Ubuntu “Feisty Fawn”! :)
Visto che siamo in tantissimi, i server sono stracarichi di lavoro, o almeno lo sono quelli ufficiali.
Scrivo questa brevissima nota per segnalare che ci sono server alternativi da dove scaricare rapidamente la iso di Feisty.
Se andate qua, trovate una lunga lista di server da dove scegliere; io ho scelto questo e funziona alla grande (250 Kb/s, a tavoletta!):

speed.png

Update: un’ora dopo che ho scritto quelle righe anche il server che ho indicato è già saturo. Sceglietene un altro dalla lista. :/
E ricordatevi di controllare sempre l’md5. Questo è quello per la versione desktop (ubuntu-7.04-desktop-i386.iso):

e296e3468358789904097fc8df29609a