Piuttosto che

Dapprima non te ne accorgi, perché è un errore quasi nascosto. Ma non appena lo becchi, ti rendi conto di quanto sia diffuso. Dacché un blogger, di cui non ricordo il nome, mi aprì gli occhi anni fa, è una continua tortura:

Ma basta con l’uso sbagliato di “piuttosto che” al posto di “o”!
Studia invece di guardare la TV!

Se mi dici:

Viaggerò in treno piuttosto che in aereo.

per me significa che hai già deciso di viaggiare in treno (“Viaggerò in treno invece che in aereo”), mentre nella tua testa la frase significa tutt’altro:

Viaggerò in treno o in aereo.

o, in altre parole: “Non ho ancora deciso se viaggiare in treno oppure in aereo.”.

Le regole vanno rispettate, soprattutto nel linguaggio, altrimenti finisce che non ci capiamo più.

P.S. Ovviamente il breve post è rivolto solo a chi ignora l’uso corretto del “piuttosto che”. Evidentemente.