Ripristino di Grub facile

Vi è partito Grub per colpa di Windows o per altri motivi? In questo post è spiegato in modo facile come ripristinarlo.

Ok ok, lo so che in rete esistono tantissime guide e ben fatte su come ripristinare Grub (ne avevo segnalato due qua) se per un qualsiasi motivo questi non possiede più il nostro MBR, ma per me è necessario annotarmi qui cosa ho fatto ieri di preciso. Anzi, ero tentato di rendere il post privato, ma ho visto che andava contro i principi ispiratori di questo blog! :D

Grub o Grub2?
Se si usa Grub2, queste note non vanno più bene.

Leggi tutto “Ripristino di Grub facile”

Nautilus-actions: GUI è bello!

Le azioni di Nautilus consentono di impostare l’esecuzione di uno script tramite interfaccia grafica facendo clic destro su un file. Le azioni possono essere svariate: in questo articolo mostro un esempio per ridimensionare alcune foto.

Note
Questo articolo esiste perché *Gian* ha scritto un commento straordinario.

La bellissima icona di Nautilus Actions.
La bellissima icona di Nautilus Actions.
A completamento del post precedente, aggiungo una dritta per realizzare la stessa cosa tramite interfaccia grafica: ridimensionare 140 foto con le azioni di Nautilus.
Leggi tutto “Nautilus-actions: GUI è bello!”

Un desktop Gnome al massimo della bellezza!

Personalizzare l’ambiente desktop più bello del mondo (Gnome) secondo i nostri gusti.

Questo articolo è una continuazione e un aggiornamento del post su Gnome, il miglior desktop al mondo! (imho)
Leggi tutto “Un desktop Gnome al massimo della bellezza!”

Aggiungere un disco fisso interno Ext3 a Ubuntu

Capire come aggiungere un disco fisso interno Ext3 alla nostra Linux box.

Nota
Questo post nasce dopo una chiacchierata con Andynat su Gaim.

Oggi ho aggiunto un vecchio disco fisso interno da 20 Gb alla mia amata distro e ovviamente l’ho formattato in Ext3. Ora lo uso come disco di archivio per i miei file. Ad ogni avvio viene montato, mi appare l’icona sulla scrivania e ho i permessi di lettura e scrittura. Ecco come ho fatto io.
Leggi tutto “Aggiungere un disco fisso interno Ext3 a Ubuntu”

Il desktop di Gnome è una meraviglia!

Un inno personale per celebrare quanto è bello un desktop Gnome!

Voglio iniziare così questo post: un inno alla semplicità e bellezza del desktop più attraente che io abbia mai visto. E non mi riferisco a Compiz, ma proprio a Gnome! Se poi ci mettiamo anche Compiz (che ancora deve crescere in velocità), usare Linux è un vero piacere.
Io uso ben tre sistemi operativi diversi ogni giorno (in ordine di tempo che ci trascorro: Mac OSX, Windows 2003 Server, Linux), ma quando mi siedo davanti al “mio” Linux è una esperienza davvero diversa.
A mio modestissimo parere, qui in Linux dovremmo mettere la parolina “XP” ;) per indicare l’esperienza meravigliosa di desktop che si fa con Gnome. Senza nulla togliere alla validità di Kde e degli altri desktop manager, Gnome è straordinario.
Leggi tutto “Il desktop di Gnome è una meraviglia!”

Firewall Iptables Amule

Impostare le regole del firewall di Linux per consentire l’uso di Amule.

Nota
Desiderate gestire il firewall in modo semplice e veloce da interfaccia grafica? Leggete il post apposito!

Dopo aver seguito il post sulle regole da definire per Iptables, vi propongo qui una modifica a queste per poter ottenere un ID migliore in Amule. È evidente che se modificate le porte che usa Amule, dovete modificare questi valori anche nel file delle regole che vi ho proposto.
Per facilitarvi le cose vi propongo un file di testo da scaricare e sostituire a quello che vi è suggerito nella guida di cui sopra; se non avete seguito quella guida e state solo ora settando queste regole, passate direttamente al punto 2.

Leggi tutto “Firewall Iptables Amule”

Ricerca di pacchetti 2: apt-cache e apt-file

Come cercare un pacchetto nei repository attivi nel nostro sistema.

Per cercare un determinato pacchetto generalmente apriamo Synaptic e cerchiamo lì. Ma c’è un metodo più rapido: usare il terminale!

Da terminale avviamo apt-cache:

apt-cache search nomedelpacchetto

Ad esempio: se ci serve sapere quali pacchetti abbiano a che fare col blogging, scriviamo:

apt-cache search blog

e ci verrà restituita una lista (lunga) di pacchetti che hanno a che farci.

Se poi sappiamo che nel pacchetto c’è una particolare sequenza di lettere possiamo restringere la ricerca scrivendo:

apt-cache search blog | grep gnome

che ci restituirà i pacchetti che hanno a che fare con “blog” ma in cui sia contenuta la parola “gnome”.

Se invece vogliamo cercare una libreria contenuta in un pacchetto, possiamo installare apt-file, un pacchetto non installato di default in Ubuntu.
Diamo:

sudo apt-get install apt-file

Una volta installato aggiorniamo la lista dell’archivio:

sudo apt-file update

Finito l’aggiornamento, cerchiamo una libreria, ad es.:

apt-file search libQtXml.so.4

che ci dirà in quale pacchetto possiamo trovare il file.

Ma…, chi ha detto di aver paura del terminale? ;-)

Ricercare file in Ubuntu

Ricerca rapida nel filesystem.

Per effettuare la ricerca di un file nella propria amata distro :-D è sufficiente il comando da terminale:

locate nome-del-file-da-cercare

che velocissimamente mostra quello che trova.

Quando i risultati sono troppi mi risulta molto comodo dare:

locate nome-del-file-da-cercare > /home/ricerca

che mi crea un file di testo nominato “ricerca” nella mia home.

Poi da Gedit posso guardare i risultati e anche fare ricerche nelle ricerche (!).

Di tanto in tanto è bene aggiornare il database che locate sfrutta per effettuare le ricerche:

sudo updatedb

Esiste un tool che si chiama Beagle che funziona un po’ come Spotlight in OSX o come GoogleDesktop e MSN Desktop Search in Windows: effettua ricerche mentre si digita. Preferisco per adesso non usarlo, visto qualche commento negativo sul forum di Ubuntu. Attendo tempi migliori per Beagle.

Settare il firewall con iptables

Il firewall di Linux, Netfilter, utilizza delle regole impostate con Iptables. Con alcune regole bene impostate, si può ottenere una Linux box completamente invisibile (stealth) su Internet. Ecco come fare.

Nota
Desiderate gestire il firewall in modo semplice e veloce da interfaccia grafica? Leggete il post apposito!

fire.jpg

Utilizzare Linux per navigare in sicurezza in Internet è un buon primo passo, ma non basta. Bisogna settare bene il proprio firewall, che è installato di default nella propria distro Ubuntu. Le regole del firewall si definiscono con iptables.

Leggi tutto “Settare il firewall con iptables”

Eliminare voci dal menu Grub

Come rimuovere i vecchi kernel non più in uso.

Quando si aggiorna il kernel, quello vecchio non viene eliminato: potrebbe infatti succedere qualcosa di storto e Ubuntu potrebbe non avviarsi più. In questo caso si può farlo partire col vecchio kernel.
Se l’operazione di aggiornamento va a buon fine, nel menu di Grub noteremo più voci del solito. A questo punto possiamo eliminare il vecchio kernel ed eliminare la voce non più utilizzata.

Per far questo diamo questo comando:

sudo apt-get remove linux-image-`versione-del-kernel-da-eliminare`

Al riavvio noteremo che in Grub le voci col kernel vecchio sono state eliminate.