Tradurre il blog in un’altra lingua

Come rendere disponibile il proprio sito in tante altre lingue con un semplice clic per il visitatore.

Se volessimo rendere multilingua il nostro blog, potremmo installare uno dei diversi plugin disponibili per WordPress: ne cito solo due, WPML Multilingual CMS e qTranslate, tramite i quali possiamo tradurre manualmente il testo, tenendolo sotto controllo. Ma per chi non vuole intraprendere la fatica del compito di traduzione o non ha il tempo per farlo, si può delegare Google a questo compito. Non sarà una traduzione perfetta, ma almeno chi non parla l’italiano comprenderà in buona parte cosa ci sia scritto. Se lo si vuole si può implementare la soluzione così come Google la propone, ma si può scegliere anche un modo diverso, che io ho implementato in Ubuntu block notes.

La cosa interessante, secondo me, è fornire l’indirizzo che si sta visualizzando e non semplicemente l’URL del nostro blog: in quest’ultimo caso, infatti, il lettore dovrebbe andare a ripescarsi l’articolo cercandolo tra gli altri. Con un po’ di attenzione possiamo fornirgli sempre l’indirizzo corretto che lui stava visualizzando nel momento in cui ha premuto il pulsante di traduzione.

Leggi tutto “Tradurre il blog in un’altra lingua”

Rendere traducibile un tema di WordPress

Abbiamo realizzato un tema per WordPress e vogliamo condividerlo col mondo intero? Ecco come renderlo traducibile in ogni lingua.

Rendere traducibile un tema di WordPress era una delle operazioni che ancora mancava al mio scarno bagaglio di conoscenze su questo meraviglioso e semplice CMS. Per questo motivo non ho mai inviato alla directory dei temi di WordPress nessuno dei lavori che ho realizzato. Eppure, una volta appresi i principi base che regolano l’internazionalizzazione di un tema, si rivela facile e richiede tutto sommato poco tempo, localizzazione compresa. In questo articolo vedremo, passo passo, come consentire la localizzazione in ogni lingua, partendo ovviamente dal fatto che il tema abbia come lingua base l’inglese, cioè lo standard sul web.

Un articolo sull’argomento è stato pubblicato su Cats Who Code, anche se necessita di qualche approfondimento, specie dal lato della creazione del modello per le traduzioni (il file .pot).

Leggi tutto “Rendere traducibile un tema di WordPress”