Nautilus: bug in Jaunty?

nautilusSin da quando ho aggiornato a Jaunty mi sono accorto di un comportamento strano di cui non riesco a trovare la causa e per questo mi appare come un bug. Niente di grave, solo un po’ di fastidio. Cerco di spiegarlo in poche parole.

Io sono un fanatico della home come desktop e dell’utilizzo delle cartelle in modalità spaziale. In queste due condizioni, che uso praticamente da sempre, Nautilus non sposta un elemento da una cartella, che sta sulla home, alla home (che ora fa da desktop) ma ne fa una copia. Vale a dire, se voglio spostare un file da una sottocartella della home verso la home stessa, questo file viene copiato e non spostato, come ci si aspetterebbe.

Il 20 aprile di quest’anno segnalai il bug su Launchpad e, dopo una breve discussione, fu chiesto di segnalarlo su Gnome. Oggi ho approfittato di un attimo per farlo e l’ho segnalato anche su Bugzilla. Prima di farlo, però, ho messo sottosopra la mia home per tentare di capire chi potesse generare questo strano comportamento: ho pensato anche a una errata impostazione nel file ~/.config/user-dirs.dirs, ma non sembrerebbe essere lì. Non trovando nulla e con tutti i dubbi del caso, ho aperto la segnalazione anche su Gnome.

Sarebbe davvero gradito se qualcuno volesse provare a riprodurre i pochissimi passi e farmi sapere cosa ottiene.

Condizioni per riprodurre il comportamento

Poche e semplici le condizioni per farlo. Potete provarlo su una macchina virtuale o su un altro PC oppure createvi un utente provvisorio. Ecco comunque i passi:

  1. Aprite gconf-editor e andate su Apps > Nautilus > Preferences e mettete il segno di spunta su desktop_is_home_dir (condizione n. 1).
  2. Aprite una cartella qualunque sulla scrivania e andate su Modifica > Preferenze e nella scheda Comportamento disabilitate la voce “Aprire sempre in finestre di esplorazione” (condizione n. 2).
  3. Uscite dalla sessione e riloggatevi.
  4. Aprite una cartella contenente dei file e cercate di spostarne uno sulla scrivania (che ora è la vostra home).
  5. Il file dovrebbe essere spostato invece che copiato.

Grazie a chiunque voglia segnalarmi i risultati ottenuti.

Note
Update. Un aggiornamento che io credo sia in qualche modo collegato a questo “bug”. Un’altra funzione che uso è quella del colorare lo sfondo di alcune cartelle. Mi sono accorto che, volendo cambiare il colore di una nuova cartella, non riesco a farlo più: il pattern o box colorato mi torna indietro. Se invece lo trascino sulla scrivania o su altri elementi, appare il “+” (ed in effetti se lo trascino sulla scrivania, questa si colora). Ho provato su un account di test e lo faccio come sempre. Idee dopo questo update?

Il tema The Spaceman è su Launchpad

È con piacere che vi annuncio che il codice del tema The Spaceman, nelle sue due versioni “Fixed” e “Fluid”, è ora ospitato su Launchpad!
Per me e per voi ciò significa tanti vantaggi, come ad esempio tenere traccia delle modifiche apportate, esserne avvisati via email, segnalare bug, rivolgere domande.

Il progetto si trova alla pagina https://launchpad.net/the-spaceman/ mentre i suoi due branch (i rami di sviluppo, cioè le due varianti che già conoscete, la Fixed e la Fluid) si trovano in https://code.launchpad.net/~aldolat/the-spaceman/the-spaceman-fixed e in https://code.launchpad.net/~aldolat/the-spaceman/the-spaceman-fluid.
Dalla pagina principale del progetto, comunque, trovate tutte le info.

Prelievo del codice

Il codice può essere prelevato come sempre dalla pagina del blog e adesso via terminale anche da Launchpad dove c’è sempre l’ultimissima versione:

Tema Fixed:

bzr branch lp:~aldolat/the-spaceman/the-spaceman-fixed

Tema Fluid:

bzr branch lp:~aldolat/the-spaceman/the-spaceman-fluid

Collaborazione

Il progetto è, come saprete, aperto alla collaborazione degli utenti. Ecco i luoghi per i vostri interventi: Segnalazioni bugDiscussioniDomande&Risposte.

Ecco il nuovo logo di Launchpad

Eccolo qua in tutto il suo splendore (è il caso di dirlo!) il nuovo logo di Launchpad:

Vincitore del contest è Eugene Tretyak che è riuscito ad esprimere in un simbolo tutta la potenza di Launchpad:

The center of the design represents how Launchpad makes it easy for people to collaborate and connect with one another, while the surrounding facets represent the different services that Launchpad provides.

Above all, it shows that all projects are themselves a gem and, when combined with other gems, can turn into something brilliant. (testo originale)

Il centro del disegno esprime il modo con cui Launchpad rende semplice la collaborazione fra tutti e la comunicazione gli uni con gli altri; le facce circostanti esprimono i diversi servizi che Launchpad offre.

Soprattutto ci fa intendere che tutti i progetti sono essi stessi un gioiello e, quando sono messi insieme con altri gioielli, possono diventare qualcosa di brillante. (trad. di Aldo)

Bravo Eugene! :)

Per visualizzare gli altri loghi proposti, fate clic qui.