Sigil, il repo

sigilAlcuni giorni fa scrivevo che Sigil, un software per la creazione di file epub in modalità WYSIWYG, doveva entrare nei repository di Ubuntu. Purtroppo non è ancora possibile averlo in quelli ufficiali, ma all’appello ha risposto con prontezza il nostro Andrea “warp10” Colangelo, che ha creato un deposito ad hoc. Lo trovate qui:

https://launchpad.net/~warp10/+archive/sigil

È disponibile per Maverick, Natty e Oneiric.

Un immenso grazie ad Andrea e agli sviluppatori di questo strumento!

Tesseract, un valido OCR per Ubuntu

Oggi dovevo correggere un testo dattiloscritto e anziché riscriverlo a mano ovviamente ho pensato di utilizzare un sistema di Optical Character Recognition, che onestamente su Linux non ho mai usato. Una rapida occhiata al Wiki e ho trovato il consiglio: usare Tesseract. Si è comportato molto bene: se potessi votarlo darei un bel 9+. Essendo un fax, il testo non era per niente di alta qualità, ma seguendo i consigli della pagina citata circa le modifiche da apportare al file, Tesseract ha convertito un’immagine in testo editabile e con errori prossimi allo zero. Consigliato.

Per nota personale mi appunto quel che ho fatto:

sudo apt-get install tesseract-ocr tesseract-ocr-eng tesseract-ocr-ita

Quindi ho modificato l’immagine, ne ho cambiato la modalità a Indicizzata a 1 bit e l’ho salvata in TIF. Poi il fatidico comando:

tesseract input.tif output -l ita

Vrms sul mio laptop

Leggo sul blog di Lorenzo e posto il risultato di vrms sul mio laptop:

aldo@zen:~$ vrms
                Non-free packages installed on zen
icc-profiles              ICC color profiles for use with Scribus, Gimp, CinePai
linux-restricted-modules- Non-free Linux 2.6.28 modules helper script
linux-restricted-modules- Restricted Linux modules for server kernels
linux-server              Complete Linux kernel on Server Equipment.
nvidia-173-modaliases     Modaliases for the NVIDIA binary X.Org driver
nvidia-180-kernel-source  NVIDIA binary kernel module source
nvidia-180-libvdpau       Video Decode and Presentation API for Unix
nvidia-180-modaliases     Modaliases for the NVIDIA binary X.Org driver
nvidia-71-modaliases      Modaliases for the NVIDIA binary X.Org driver
nvidia-96-modaliases      Modaliases for the NVIDIA binary X.Org driver
nvidia-glx-180            NVIDIA binary Xorg driver
opera                     The Opera Web Browser
picasa                    Image management application from Google
skype                     Skype - Take a deep breath
sun-java6-bin             Sun Java(TM) Runtime Environment (JRE) 6 (architecture
sun-java6-jre             Sun Java(TM) Runtime Environment (JRE) 6 (architecture
sun-java6-plugin          The Java(TM) Plug-in, Java SE 6
tangerine-icon-theme      Tangerine Icon theme
unrar                     Unarchiver for .rar files (non-free version)
  Reason: Modifications problematic
                 Contrib packages installed on zen
gstreamer0.10-pitfdll     GStreamer plugin for using MS Windows binary codecs
msttcorefonts             transitional dummy package
nvidia-common             Find obsolete NVIDIA drivers
nvidia-settings           Tool of configuring the NVIDIA graphics driver
ttf-mscorefonts-installer Installer for Microsoft TrueType core fonts
  19 non-free packages, 0.9% of 2022 installed packages.
  5 contrib packages, 0.3% of 2022 installed packages.

Rilasciato Skype 2.1.0.47 per Linux

Proprio oggi hanno rilasciato la versione 2.1 di Skype per Linux, ma a quanto pare ci sono ancora problemi specie nella sezione video. Qualcuno risolve avviandolo con

LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l1compat.so skype

ma è sempre una soluzione di ripiego. Nella mia portatile il video funziona e l’audio mi è apparso migliore. Nel fisso, invece, l’audio va molto bene mentre la webcam non funziona più (si vede verde) e si risolve solo con quel workaround.

Aggiornamento.
Chi mi ascolta mi riferisce che c’è un sacco di fruscio sovrapposto al mio audio, che io ovviamente non sento. Ho aggiornato allora Pulseaudio alla versione 9.15 come consigliato nella pagina di download. Ho usato questo PPA. Il fruscio è completamente sparito.

Firefox 3.5 e la chiusura dell’ultima scheda

Bellissimo davvero Firefox 3.5: non ne tesserò le lodi perché il web ne è già pieno e tessute da chi è più competente di me. Mi annoto e condivido solo un paio di suggerimenti su due feature che non mi piacciono.

Per opzione predefinita, questa release di Firefox chiude il browser quando si chiude l’ultima scheda aperta, la quale – tra l’altro – non presenta più il pulsante di chiusura su di essa. o_O Sinceramente io certe scelte le lascerei agli utenti senza farli smanettare con le configurazioni nascoste di Firefox.

Far riapparire l’icona di chiusura sull’ultima scheda

Per farla riapparire, incollate queste righe alla fine del file /home/mio-utente/.mozilla/firefox/nome-strano/chrome/userChrome.css¹

/* Aggiunge il pulsante di chiusura anche all'ultimo tab aperto (da Firefox 3.5) */ 
.tabbrowser-tabs[closebuttons="alltabs"] > .tabbrowser-tab > .tab-close-button {
	display: -moz-box !important;
}
.tabbrowser-tabs:not([closebuttons="noclose"]):not([closebuttons="closeatend"]) > .tabbrowser-tab[selected="true"] > .tab-close-button {
	display: -moz-box !important;
}

Riavviate Firefox.

Evitare che Firefox chiuda il browser se si chiude l’ultima scheda

Aprite una scheda nuova, digitate nel campo dell’indirizzo about:config e premete Invio. Fate clic su “Farò attenzione, lo prometto” alla scritta di pericolo di invalidamento della garanzia (-.-‘) e cercate la frase browser.tabs.closeWindowWithLastTab. Fate doppio clic sulla frase trovata, impostandone così il valore su false.

Riavviate Firefox.

Non sarebbe meglio dare la possibilità di scegliere con un paio di opzioni in più nelle preferenze? :|

Fonte: [FireFox] Close tab button in 3.5 RC2.

[1] Se non trovate il file, usate il file /home/mio-utente/.mozilla/firefox/nome-strano/chrome/userChrome-example.css, che salverete però col nome userChrome.css.

TrueCrypt 6.2a

truecryptIl 15 giugno scorso è stata rilasciata la versione 6.2a di TrueCrypt. Consigliato come sempre l’aggiornamento di questo genere di applicazioni, visto che hanno a che fare con la sicurezza.

Per chi scarica la versione per Ubuntu, riporto i passaggi per effettuarne l’aggiornamento:

  1. scaricare il pacchetto dalla pagina Downloads
  2. decomprimerlo
  3. eseguire il file estratto in un terminale con
    ./truecrypt-6.2a-setup-ubuntu-x86
  4. sulla finestra che appare fare clic su Install TrueCrypt, quindi accettate la licenza
  5. sulla finestra di Gdebi fare clic su Installa pacchetto.

Se desiderate conservare il file .deb, al punto 4 scegliete di estrarre il file e spostatelo da /tmp alla directory di vostra scelta.

Gtk-RecordMyDesktop, Pulse e Jaunty

gtk-recordmydesktop-audioDevo realizzare uno screencast con Gtk-RecordMyDesktop, ma ho trovato qualche difficoltà, nonostante lo abbia sempre usato nelle versioni pre-Jaunty. Mentre il video è perfetto, il problema sta nell’audio: si sente a scatti e risulta assolutamente incomprensibile. Dopo averle provate tutte, ho pensato di cambiare nelle preferenze dell’audio quel “DEFAULT”, che potrebbe significare qualcosa ma che può non dire nulla. L’ho cambiato allora in “pulse”, che sto usando ovunque qui su Jaunty. Perfetto! Audio impeccabile, o quasi…