Shiki Colors e qualche problema con Firefox

Gnome Colors logo

Se siete utilizzatori del tema Shiki Colors del progetto Gnome-Colors, di cui esiste un comodo repository (sempre aggiornato) su Launchpad, vi sarete accorti che con il tema predefinito di Firefox (e qualche altro) si hanno alcune incompatibilità. Ecco degli esempi: a sinistra l’aspetto prima della cura, a destra dopo.

La selezione di un URL La creazione di un segnalibro Il menu di suggerimento degli URL La barra di riempimento del plugin Fission

Come si può vedere alcuni problemi sono proprio insopportabili. Per questo motivo, ho contattato l’autore del progetto Gnome-Colors, Victor Castillejo, che a razzo mi ha risposto e, con estrema gentilezza, mi ha anticipato che nella prossima release stabile il problema sarà risolto; nel frattempo, però, potevo fare qualcosa. Nella versione SVN del tema c’è un file userChrome.css: basta aggiungerne il contenuto nel proprio userChrome.css (se lo si ha) o altrimenti copiarlo nella propria directory ~/.mozilla/firefox/utente/chrome. Riavviare Firefox e godersi un’interfaccia rinata.:mrgreen:

Per ottenere l’ultima revisione, è sufficiente estrarla con:

svn checkout http://gnome-colors.googlecode.com/svn/trunk/ gnome-colors-read-only

Il file userChrome.css si trova in gnome-colors-read-only/shiki-colors.

aldolat

Il blocco note di Aldo.