Il muro di ieri e i muri di oggi

La società è migliorata? Ci sono muri ovunque:
muri di ignoranza e pregiudizio
muri di indifferenza verso chi soffre
muri di ipocrisia di chi governa
e muri di ipocrisia di chi benedice chi governa
muri di difesa contro lo straniero,
non più il comunista bolscevico
ma l’immigrato morto di fame.

— Dario Cavedon, Il muro di Berlino è caduto, ma quanti ne costruiamo ogni giorno.

aldolat

Il blocco note di Aldo.